Trama libro “In treno oltre le foreste – Diario transilvanico” di Aaronne Colagrossi

Citazione “La salita al castello è pavimentata e ghiacciata come una lastra di pack artico. Il castello appare dritto e appuntito, ma non eccessivamente grande, forse nei miei pensieri lo facevo enorme e tetro, come la porta dell'inferno.”
Il treno oltre le foreste
Compra su amazon.it
Prezzo: € 5,99

“In treno oltre le foreste – Diario transilvanico” di Aaronne Colagrossi: il racconto di uno dei viaggi più desiderati

Quanto è entusiasmante compiere un viaggio accanto allo scrittore Aaronne Colagrossi. L’autore di diari di viaggio che noi più amiamo con “In treno oltre le foreste – Diario transilvanico” ci fa vivere una nuova avventura, indimenticabile. Sarà che in parte anche io ho visitato quei luoghi, sarà che Colagrossi dà uno sguardo sempre interno e fa soffermare su dettagli che normalmente non vedremmo, ma questo libro è tra i miei preferiti dello scrittore.

“In treno oltre le foreste – Diario transilvanico” è stato pubblicato nella sua prima edizione nel 2017 e nel 2019 in seconda edizione.

Trama libro “In treno oltre le foreste – Diario transilvanico”

“In treno oltre le foreste – Diario transilvanico” racconta un viaggio magico lungo la Transilvania durante il 2016. Colagrossi intesse un racconto accogliente portandoci in uno dei luoghi più pittoreschi d’Europa. Tra le vie della Transilvania in cui vicende ricche di storia, architetture fantasiose e la maestosità della natura si fondono per creare un paesaggio unico.

Anche se l’intenzione dell’autore non era quella di realizzare una guida per aiutare ad attraversare la Romania e i suoi luoghi incantevoli, questo libro è uno strumento utile a chi vuole intraprendere il suo viaggio alla scoperta della Transilvania.

Aaronne Colagrossi ci racconta – con il solito trasporto, la conoscenza e la passione – il suo viaggio assieme al suo amico.

“Sul finire del 2015 io e il mio amico Luciano abbiamo deciso di intraprendere questo viaggio, armati solo di zaino in spalla, scarponi, taccuino e macchina fotografica, rigorosamente a pellicola in bianco e nero.”

Lo scrittore ci fa osservare paesaggi incantevoli, ci fa sentire il freddo di un luogo gelido ma popolato di persone disponibili e gentili, ci racconta di castelli, di storie, di sentimenti. E ci fa amare tutto ciò che descrive, invogliando chi non ci è mai stato ad andare in Romania, per lasciarsi trasportare dalla magia della Transilvania.

Conclusioni

Molti sono affascinati da questo luogo che diede i natali a Dracula, protagonista dell’omonimo libro di Bram Stoker. Tantissimi lettori e amanti dei viaggi desiderano visitare questi luoghi o l’hanno già fatto. Il libro sarà utile in entrambi i casi.

“In treno oltre le foreste – Diario transilvanico”, infatti, fornisce informazioni importanti per chi vuole andarci e riporta alla mente bei ricordi a chi ha avuto il piacere di esserci stato.

Consiglio questo libro a tutti i lettori per il modo in cui vengono descritti i luoghi, le vicende e le sensazioni vissute.

Dello stesso autore consigliati i libri: “Avventure nel Mar Rosso” e “Il regno degli elefanti”.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.