Quantica
Quantica

Recensione Libro.it intervista Federica Cesino autrice del libro Un amore macchiato col sangue

Informazioni e curiosità sulla scrittrice emergente Federica Cesino.
Recensione Libro.it intervista Federica Cesino autrice del libro Un amore macchiato col sangue

Prezzo: € 16,00

Un amore macchiato col sangueIntervista alla scrittrice Federica Cesino

1. Dovendo riassumere in poche righe il senso del tuo libro Un amore macchiato col sangue, cosa diresti?

Direi che il mio libro insegna a non arrendersi mai nonostante le difficoltà, e di non giudicare nessuno anche se possa essere la persona più spregevole di questo mondo. Non sapremmo mai il motivo di quelle azioni e non potremmo comprendere il loro passato.

2. Da dove nasce l’ispirazione che ti ha portato a raccontare una storia in cui sentimenti, mistero, normalità e fantasia si fondono?

Ho sempre avuto una preferenza per il mondo del fantasy, mi ha aiutato a fuggire da una realtà poco piacevole. Inoltre, riguardo ai sentimenti, ho costantemente creduto che l’amore prevale su ogni cosa, mentre l’aggiunta del mistero rende la storia avvincente e non la conduce sul piano noioso.

3. Da quali elementi sei partita per scrivere questo libro?

Sono partita dall’umiltà, dalla sincerità, dalla forza di volontà, dalla speranza, dal coraggio e dall’amore verso qualcuno che non l’ha mai avuto nella vita.

4. Cosa vorresti che il lettore riuscisse a comprendere leggendo questa storia?

Vorrei che il lettore riuscisse a comprendere non solo i protagonisti, ma anche gli antagonisti con le motivazioni che li spingono ad agire nella maniera più sbagliata.
Inoltre vorrei che il lettore capisse che l’amore vince sempre sulle avversità perché è una luce che brilla su ogni uomo. Non bisogna mai cedere ai sentimenti di rabbia, vendetta, rancore o invidia perché annebbiano la ragione e coprono il cuore di spine.

5. Se Federica Cesino dovesse utilizzare tre aggettivi per definire il suo libro, quali userebbe?

Scorrevole;
misterioso;
romantico.

6. Perché credi che si debba leggere Un amore macchiato col sangue?

Perché, come ho detto prima, la storia ha molteplici insegnamenti e accompagnano il lettore ad amare di più la vita, anche se questa può sembrare una strada continuamente in salita.
Ad ogni modo è impossibile non affezionarsi a ciascun personaggio del libro.
Quindi, se vi piace il genere fantasy con mistero e amore allo stesso tempo, questo è il libro che dovete assolutamente leggere.

7. Da dove nasce la passione per la scrittura?

Da quando ero bambina ho sempre avuto la passione dello scrivere. Per esempio, quando avevo sei anni scrivevo delle storielle mentre a dieci anni piccole recite che poi i miei cugini con mia sorella interpretavano nel “teatrino” per i miei parenti.
Mi è sempre piaciuto poter esprimere liberamente ogni mio pensiero, quindi mi munivo di carta e penna e iniziavo a scrivere.
È stata una passione che mi ha continuamente accompagnato nella vita e aiutato a superare momenti difficili che altrimenti mi avrebbero indotto a deprimermi.

8. Hai nuovi progetti in vista? Stai scrivendo un nuovo libro? Puoi anticiparci qualcosa?

Certamente, sto scrivendo il seguito di Un amore macchiato col sangue. A dire la verità l’ho quasi terminato.

9. Qual è il romanzo che ha “rivoluzionato” la tua vita conducendoti alla scrittura?

Non è stato un romanzo a portarmi a scrivere, ma i miei preferiti sono: Dracula di Bram Stoker e Io Dracula di Alexander Land.

10. Quale libro non consiglieresti mai a nessuno?

Armand il vampiro di Anne Rice. È stato il libro più brutto che abbia mai letto, ed è un peccato perché gli altri che ha scritto mi piacciono.

11. Adesso è arrivato il momento per porti da sola una domanda che nessuno ti ha mai fatto, ma a cui avresti sempre voluto rispondere…

Avresti mai creduto che “scrivere” diventasse parte fondamentale di te? Sì, sempre e aggiungo che non potrei mai immaginarmi senza.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.