Recensione e trama libro “Intrighi e amori” di Giuseppe Sculli

Citazione “Molti tedeschi dell’est tornarono a casa... per aspettare uno dei più grandi eventi della nostra storia contemporanea, la caduta del muro di Berlino.”
Intrighi e amori
Compra su amazon.it
Prezzo: € 14,99

“Intrighi e amori” di Giuseppe Sculli: il racconto di una vita avventurosa

Giuseppe Sculli ha scritto un libro autobiografico, intitolato “Intrighi e amori”. Un racconto che ci porta a conoscere la sua vita. Ha cominciato a scrivere questa storia su un’agenda durante gli anni Ottanta che è stata pubblicata nel 2021.

Trama libro “Intrighi e amori” di Giuseppe Sculli

La nascita in una famiglia povera siciliana, un’esistenza fatta di stenti durante l’infanzia e l’adolescenza e poi il grande cambiamento. Tutto raccontato con dettagli e il coinvolgimento emotivo che solo le storie personali sanno dare.

La storia della sua vita parte da una menzogna: la mamma, figlia di un ricco del paese, fu sottratta alla madre con l’inganno; le dissero che la bambina era morta. La piccola fu portata in un istituto. Con il tempo, iniziarono a circolare voci sul fatto che fosse stata tutta una messinscena e una sorella della nonna di Giuseppe Sculli si mise alla ricerca della nipotina.

Questo racconto sembra un’invenzione, la trama di un romanzo ambientato nel passato, ma fu ciò che avvenne e che segnò persone e modificò il corso degli eventi. La storia sicuramente sarebbe andata diversamente, se quella figlia, nata da un rapporto tra un ricco e la sua serve fosse stata crescita tra le mura del palazzo.

Seconda parte trama libro

Anni dopo la zia trovò la madre di Sculli a Catania e con il tempo Giuseppe capì di aver ereditato i geni, la follia e l’esuberanza del nonno che non aveva conosciuto, ma non le sue ricchezze.

Il protagonista della storia, nonché autore del libro “Intrighi e amori”, fa entrare in maniera assai rapida il lettore nella sua vita, partendo dalle origini. Ci racconta della famiglia, del padre tornitore e della madre casalinga, del loro modo di essere, delle sue marachelle, di ciò che con il tempo capisce, di alcuni aneddoti che l’hanno colpito e segnato. Fino a spiegarci come il suo corpo l’abbia sempre guidato con le sue pulsioni.

Da quella vita fatta di stenti e privazioni, Sculli riesce a staccarsi grazie a un amico che lo porta a Budapest. La nuova città, gli incontri, la voglia di cambiamento e le tante possibilità che ha lo conducono in un mondo in evoluzione, non facile da gestire, fatto di eccessi, di droga, alcool e tanti soldi. Eccessi da cui riesce ad allontanarsi per godere pienamente delle belle e nuove esperienze che fa. Soprattutto dell’attrazione per le donne, suo punto debole.

Commento libro di Giuseppe Sculli

Questo viaggio e tutti quelli che compirà in giro per il mondo cambieranno il suo modo di ragionare. Budapest lo renderà libero dalle catene della povertà e lo porterà a voler essere protagonista di nuove avventure, non più legato alla sua terra.

Alla fine di questo libro “Intrighi e amori”, in cui troverete molti refusi e una storia raccontata con il cuore, Sculli ci lascia un messaggio. Ciò che ci dice è che la vita è breve e va vissuta fino in fondo, senza perdersi nulla, né il bello né il brutto.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.