Quel fiore di mamma
Quel fiore di mamma

Recensione Libro “L’ultimo Guardiano”

‘Sei un mistero per l’umanità e un mistero rimarrai per sempre…’ dissi rivolto alla coppa.
Recensione Libro “L’ultimo Guardiano”

Casa editrice

MGC Edizioni

Di cosa parla “L’ultimo Guardiano” di Maria Grazia Catanzani e Gabriel Villon De Montcorbier

L’ultimo Guardiano” di Maria Grazia Catanzani e Gabriel Villon De Montcorbier è un libro di grande impatto che fa sorgere più domande: dove sono finiti i simboli della cristianità? E soprattutto, l’Ultimo Guardiano riuscirà a proteggerli?

L’opera si apre conducendo direttamente il lettore all’interno del libro. Un uomo, Arthur, impreca in preda alla disperazione, poiché enigmi e misteri, da quando sono entrati nella sua vita, gli hanno profondamente cambiato l’esistenza.

Senza di te

Ha dovuto seguire gli indizi lasciati in eredità da un suo prozio francese, che l’hanno spinto quasi a perdere la ragione. Nella lettera che riceve, il prozio gli lascia detto di recarsi dal notaio e di onorare l’impegno con il Priorato. Ma cos’è il Priorato?

Da qui inizia l’avventura de “L’ultimo Guardiano”. Riuscirà il protagonista a proteggere i simboli della cristianità combattendo contro il male mettendo addirittura a rischio la propria vita?

Svelare il finale della storia sarebbe un atto vile, soprattutto perché le ultime pagine lasceranno sicuramente il lettore a bocca aperta. Ma al di là della conclusione per sapere se la missione è stata compiuta, il libro “L’ultimo Guardiano” si mostra affascinante e intelligentemente articolato. E non manca l’amore…

Il libro “L’ultimo guardiano” può essere prenotato sul sito www.mgcedizioni.eu ma sarà disponibile a maggio 2013.