Recensione Libro La fine dei vandalismi

Quella primavera, Louise divorziò da Tiny e si rese conto di non provare più gusto a guardare la televisione.
Quattro
Recensione Libro La fine dei vandalismi

Prezzo: € 19,00

Di cosa parla La fine dei vandalismi di Tom Drury

La fine dei vandalismi di Tom Drury, pubblicato in Italia da NN Editore – per intenderci la stessa casa editrice della formidabile Trilogia della pianura, – è il primo libro della Trilogia di Grouse County.

Protagonista indiscusso della storia è la contea di Grouse County, in un luogo frutto dell’immaginazione dell’autore, che ha creato uno spazio intriso di storie e relazioni.

Louise è una giovane donna che sta facendo i conti con un rapporto complicato e in un giorno gelido, dopo l’ennesima risposta indifferente del marito prende la sua decisione: divorzierà da Tiny, l’uomo che le sta rovinando la vita.

Tiny non ha voglia di fare nulla, si trascina per casa, quando non è sdraiato sul divano con la tv accesa, dà ordini e quando è fuori o sta rubando in qualche negozio o si sta prendendo a botte con qualcuno.

Quando lei gli dice che vuole divorziare, è come se lui non lo capisse veramente, si allontana, probabilmente certo che sia un fatto momentaneo, una sorta di capriccio della moglie.

I custodi del cigno

Nel frattempo nessuno avrebbe previsto, men che meno lui, che Louise avrebbe trovato una persona degna di essere amata e da cui essere ricambiata.

Giorno dopo giorno, condividendo pensieri e momenti, Louise e Dan, lo sceriffo della contea, costruiscono un rapporto sempre più intenso. La loro relazione inizia proprio grazie a Tiny, sulle cui tracce si mette lo sceriffo, che lo sta cercando per gli atti vandalici che ha commesso alla festa da ballo contro i vandalismi.

Commento al libro La fine dei vandalismi

La fine dei vandalismi è un libro che sembra di vivere di paradossi; è un romanzo in cui spesso le cose non sono esplicite, in cui i dialoghi sono ridotti all’osso, asciutti, ma dietro lungi silenzi e gli atteggiamenti dei protagonisti si nascondono sentimenti forti e vibranti. Proprio come nei libri di Kent Haruf.

In questo primo capitolo della Trilogia di Grouse County di Tom Drury ci si trova a leggere di personaggi di spessore, nel bene e nel male, si vive con coinvolgimento la tragedia emotiva iniziale di Louise e poi la sua rinascita grazie all’amore. Per questo molti lettori si sono innamorati de La fine dei vandalismi, un libro nato a puntate vent’anni fa sul New Yorker, che ha poi raggiunto il successo mondiale soprattutto grazie al passaparola.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.