La mano sinistra di Dio: primo capitolo di una trilogia fantasy da record

Il 07 gennaio 2010 è uscito l’ultimo lavoro di Paul Hoffman La mano sinistra di Dio.
Compra su amazon.it

Trama del libro La mano sinistra di Dio di Paul Hoffman

Nel Santuario dei Redentori vivono diecimila ragazzi che venerano il figlio di Dio e vengono addestrati secondo un’educazione violenta, soffrendo il freddo, la fame e subendo punizioni corporali.

Cale, uno dei protagonisti del libro La mano sinistra di Dio, è un adolescente di quattordici anni, che assieme agli altri diecimila, si sta preparando per combattere la guerra contro gli Avversatori, che sono coloro che non credono in nessun Dio e per questo vanno sottomessi e puniti.

Cale ha qualcosa in più rispetto agli altri, è un predestinato, di lui se ne parla nelle Scritture ed è colui che riuscirà ad annientare il genere umano. I Redentori conoscendo il suo segreto, lo vogliono impiegare in questo progetto per riuscire nella loro impresa. Ma Cale ha solo un desiderio, quello di scappare.

Fuggendo insieme ad una ragazza e a due suoi amici, però, Cale si troverà ad affrontare una realtà ancora più crudele e violenta, rispetto a quella che era costretta a subire all’interno del Santuario. Si troverà, così, ad affrontare una realtà pericolosa in cui è necessario combattere sia con le armi che con l’intelligenza, lì dove non è facile distinguere gli amici dai nemici, dove l’amore viene reso e un attimo dopo annientato.

La mano sinistra di Dio di Paul Hoffman è un romanzo affascinante, che è stato capace di stravolgere tutti coloro che ne sono entrati in possesso prima di essere distribuito in tutto il mondo e che farà parlare molto di sé.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Davide Gambardella - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.