Trama e recensione libro “La metamorfosi dei papaveri” di Nathan Levi

Citazione “Vita e morte erano separati appena da un diverso grado di aggregazione. Era bello pensare che la morte non fosse altro che un passaggio, una transizione tra uno stato di energia e un altro.”
La metamorfosi dei papaveri di Nathan Levi
Compra su amazon.it

“La metamorfosi dei papaveri” di Nathan Levi: un thriller politico impregnato di etica

“La metamorfosi dei papaveri” di Nathan Levi è un libro intrigante, interessante, che attrae come una calamita.

Il libro è stato pubblicato nel 2021 da Tresogni che ha colto la bellezza della storia.

Nel romanzo si fondono generi e argomenti, sicuramente parliamo di un thriller, che abbraccia la storia, la scienza e il contesto socio politico di cui parla.

C’è uno studio ben ponderato alla base di questo romanzo, altrimenti il libro sarebbe stato vuoto, inconcludente e di poco valore. Invece Nathan Levi è riuscito a dare un’immagine chiara, dettagliata e approfondita dei temi trattati. E lo ha fatto con pathos e intelligenza.

È in atto il conflitto istraelo-palestinese ma l’epigenetica, le scoperte biochimiche e gli equilibri sociali e politici sono le armi buone per contrastare la violenza. Forse è questa la strada da percorrere per riportare la pace dopo anni di odio, guerra e spargimenti di sangue?

Si vive in un mondo ahimè reale, non troppo lontano da noi, in cui la concretezza a volte si intreccia con ciò che non è ancora, ma potrebbe diventare…

Una corsa contro il tempo per salvarsi, una lotta mentale e fisica per sconfiggere il male, la presenza dei servizi segreti che si muovono nel sottosuolo per sconfiggere il nemico sono gli elementi di questa storia ricca di pathos. Un thriller politico in cui i personaggi con il loro modo di essere, di capire, di approfondire e di cambiare fanno la differenza.

Commento libro

“La metamorfosi dei papaveri” di Nathan Levi è un libro complesso per gli argomenti trattati e il modo in cui vengono affrontati i temi, sempre dall’interno. Ma la tensione della storia, il ritmo incalzante e le riflessioni di tipo etico e politico che derivano dalla lettura, rendono questo thriller molto interessante.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.