Recensione Libro La mia vita da zucchina

Citazione “Nessuno ha un sorriso bello come il suo: le illumina tutto il viso come una lampada sulla testa, ed è ancora più bello della cima delle montagne e degli abeti tutti bianchi che scendono nella vallata.”
La mia vita da zucchina
Compra su amazon.it

Di cosa parla La mia vita da zucchina di Gilles Paris

Molti conosceranno La mia vita da zucchina per il cartone animato del 2016 presentato al Festival di Cannes 2016 e Premio del Pubblico come Miglior film europeo al Festival di San Sebastian.

In realtà La mia vita da zucchina è un libro per bambini e per ragazzi scritto da Gilles Paris e pubblicato in Italia dalla casa editrice Piemme.

Il protagonista si chiama Icaro ma preferisce essere chiamato con il nome che le aveva dato la mamma: Zucchina. Icaro ha nove anni, ha una testa enorme e rotonda, e i capelli blu. Insomma un bel personaggio, che sarà tanto amato dai giovani lettori.

La sua famiglia è sgangherata, il papà è sparito e la mamma è sia alcolizzata che depressa, per questo passa la maggior parte del suo tempo sul divano.

“Ci sono un sacco di punti interrogativi senza risposte, e tutto perché restano chiusi nella testa senza mai uscire dalla bocca. Dopo, si leggono sulle facce tutte quelle domande mai fatte e rimane solo dell’infelicità o della tristezza.”

Per errore, un giorno, Icaro, giocando con una pistola che i genitori hanno a casa, fa partire un colpo che uccide la madre. Da quel momento ogni cosa cambia, lui non può vivere da solo e viene affidato alle cure di una casa famiglia gestita dalla signora Pipineau, una donna molto severa.

Ma è in questo posto che il protagonista del libro La mia vita da zucchina scopre che esistono tante possibilità nella vita, che le cose si possono cambiare e si può raggiungere la felicità: basta avere degli amici, lasciarsi andare ai sentimenti e godere degli attimi.

La mia vita da zucchina filmLa mia vita da zucchina, libro che ha venduto 200.000 copie, è una fiaba moderna, un inno all’amicizia e un’esortazione a credere nella bontà delle persone. Un romanzo commovente, ma anche divertente: una storia che fa riflettere sulla crescita e il riscatto.

La mia vita da zucchina di Gilles Paris è un libro pieno di malinconia, che per molte pagine potrà intristirvi per la sorte che opprime Icaro, ma ci sono tanti passaggi allegri e simpatici, e soprattutto in questo romanzo si racconta una storia che fa sperare nel cambiamento, nella crescita e nella rinascita.

Guarda il trailer del cartone animato La mia vita da zucchina:

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.