Il Pianto di Va-Ril
Il Pianto di Va-Ril

La primavera dello Spirito di Elena India: recensione libro

Non ho intenzione di rinunciare alla gioia e alla spensieratezza che possono donarmi anche le esperienze della materia, come un viaggio, un concerto, una cena o un cinema con gli amici e tanto altro. Quello che voglio con tutta me stessa è imparare a vivere in questo mondo con l’atteggiamento del distacco, del non attaccamento, con l’atteggiamento spirituale giusto.
La primavera dello Spirito di Elena India: recensione libro

Prezzo: € 13,50

Trama, recensione e commento libro La primavera dello Spirito di Elena India

La primavera dello Spirito di Elena India non è un romanzo e non è facile descrivere questo libro introspettivo di grande impatto.

Il lettore si troverà a confrontarsi, ad ascoltare e vivere di riflesso l’esperienza di vita di Elena India.
La particolarità di questo libro è che la scrittrice si racconta da dentro, le testimonianze di cui parla vengono descritte dall’interno.

Trama libro di Elena India

La primavera nello Spirito è un libro frutto dell’esigenza dell’autrice di parlare di sé. È frutto della nostalgia inizialmente incompresa da parte di Elena India. L’autrice solo con il tempo ha capito che la nostalgia che la coglieva era di sé, di quello che sentiva nel profondo. Ma anche “dell’Amore immenso per l’Esistenza, per Dio e per il Tutto.”

Leggendo questo libro si capirà come è necessario per Elena India vivere il qui e ora, il momento presente. È fondamentale per lei riuscire a cogliere tutti i sentimenti e vivere appieno le emozioni dell’attimo presente. Questo riuscire a provare le sensazioni fino in fondo, esserci con i propri sensi nel momento presente dà consapevolezza, ci fa conoscere ciò che siamo realmente.

In questo libro c’è un’introspezione che va oltre ogni limite, oltre a ciò che riguarda un po’ tutti, ovvero all’essere spesso ciechi e sordi dinanzi ai sentimenti.

Questo immergersi dentro se stessa da parte dell’autrice è un modo per giungere alla consapevolezza, per arrivare alla Conoscenza Consapevole del proprio sé. La fede è fondamentale, il credere di potercela fare necessario.

Dialoghi in sequenza

Dopo un dolore intenso, dovuto a una separazione, Elena India capisce che per tanto tempo non ha vissuto pienamente la sua vita. Anzi è certa di aver vissuto a metà e desidera sperimentare l’Amore che unisce. A causa della sofferenza ha perso gli attimi importanti, ha perso persino se stessa e per recuperare capisce che deve vivere il qui ed ora.

Così inizia ad ascoltarsi nel profondo, a guardare con attenzione, a sentire con tutto il corpo, la mente e l’anima.

“Il nostro vero sentire, quello dell’anima e del nostro cuore, ha bisogno di calma, di silenzio e di quiete; la nostra mente deve essere tacitata, altrimenti non saremo in grado di sentire dentro di noi effettivamente quello che vogliamo davvero.”

Commento libro

Il viaggio intrapreso dalla scrittrice nel libro La primavera dello Spirito è stato lungo e tortuoso. Una grande avventura che l’ha aiutata a comprendere gli altri, ma soprattutto se stessa. Questo libro diventa prezioso per chi cerca risposte, la propria verità e vuole vivere totalmente la propria esistenza.

Vorrei concludere questa recensione con una citazione estratta dal libro poiché credo riassuma molto bene alcuni dei concetti fondamentali che ha voluto esprimere l’autrice.

“Viviamo in un mondo che ha mille colori e mille sfaccettature, nel quale l’animo umano ha l’opportunità di esprimersi in mille e mille più modi. Sento fortemente di essere fragile come un umano ma desidero fortemente essere forte come un Sole, così da poter Esserci per le mie figlie e per tutte le persone che incontrerò lungo il mio cammino e poter donare loro, aiuto e conforto nei momenti di necessità.”

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.