La speranza che abbiamo di durare di Emilio Masina: recensione libro

Per quella gente qualunque rimedio andava bene purché fosse in grado di mettere fine, immediatamente e una volta per tutte, ai loro sintomi, considerati come una vera e propria malattia.
La speranza che abbiamo di durare di Emilio Masina: recensione libro

Prezzo: € 19,50

Trama romanzo e recensione libro La speranza che abbiamo di durare di Emilio Masina

La speranza che abbiamo di durare di Emilio Masina è un libro che racconta del difficile lavoro di addentrarsi nella mente di un paziente da parte dello psicoanalista. C’è tanto altro in questo libro, ricercato, diverso dal solito modo di concepire la materia.

Recensione libro La speranza che abbiamo di durare di Emilio Masina

Emilio Masina, racconta, in modo semplice, nonostante l’argomento complesso, del ruolo sconveniente dello psichiatra. Essere alle prese con la grande trasformazione sociale data dalla modernità che porta problematiche differenti, mette in crisi il professionista.

Se la società cambia, se i social network prendono il sopravvento, se i ritmi sono frenetici e ci si aspetta di risolvere i problemi con rapidità, la psicoanalisi deve adeguarsi. Potrebbe non avere la stessa risposta esaustiva che aveva un tempo, potrebbe non soddisfare le richieste dei pazienti. Il suo valore potrebbe essere sminuito. Sono tanti i dubbi che attanagliano un analista.

Usando l’espediente di relazioni terapeutiche, lo scrittore non solo racconta il rapporto che si instaura tra paziente e professionista, ma si addentra nella difficile professione dell’analista.

Roberta Gelsomino

Lo psicoanalista deve entrare in sintonia con il paziente, oltrepassare le barriere imposte dallo scetticismo, dalla paura e dal dolore. Deve soddisfare le aspettative di alcuni pazienti che desiderano superare i propri ostacoli in tempi da record. Soprattutto deve lavorare in un mondo in cui l’utilizzo di nuovi farmaci che promettono miracoli, è di ostacolo alla normale cura che attuano gli psicoanalisti.

Sono insomma tante le sfide che deve affrontare e superare il professionista, tante le frustrazioni quando non riesce a trovare una soluzione. Lo psicoterapeuta è solo nel suo lavoro. Relegato in uno studio, con i suoi pensieri, i silenzi lunghissimi tra un paziente e l’altro, silenzi che può riempire solo con riflessioni, teorie e le proprie emozioni contrastanti.

Commento libro di Emilio Masina

Emilio Masina con il suo libro La speranza che abbiamo di durare ci racconta un aspetto inedito della professione. Vista sempre come qualcosa di imperscrutabile, di complesso, quasi inavvicinabile, grazie a questo libro l’analisi viene osservata da dentro, da chi la svolge.

Sono tante le storie che vengono sviscerate, senza intenzione da parte dello scrittore di ergersi a saggio o superiore, portando il lettore a chiedere quanto tutto questo possa durare, quanto noi stessi in questo stato possiamo andare avanti.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.