Le amiche non tradiscono (quasi mai) di Jane Fallon: recensione libro

Mi hanno convinto che devo rischiare un'altra umiliazione per il bene comune. Certo, questo potrebbe voler dire che perderò il lavoro prima di riuscire a dimostrare la mia innocenza. Ma è un rischio che devo correre.
Le amiche non tradiscono (quasi mai) di Jane Fallon: recensione libro

Prezzo: € 17,90

Trama romanzo e recensione libro Le amiche non tradiscono (quasi mai) di Jane Fallon

Le amiche non tradiscono (quasi mai) di Jane Fallon, pubblicato da Sperling & Kupfer, è tra i libri più letti dell’estate 2020. Un romanzo frizzante, quasi una sceneggiatura di un film per quanto i dettagli e i personaggi sono curati.

Un libro che si legge senza avere grandi pretese, per rilassarsi e divertirsi, ma che appassiona da subito con il suo mistero da svelare.

Recensione libro Le amiche non tradiscono (quasi mai) di Jane Fallon

Finalmente sembra essere arrivato il momento di Holly, una mamma prima di tutto che ha anteposto la figlia alla carriera. Ora il suo riscatto è arrivato, sta per diventare supervisore alla sceneggiature. Deve solo superare un periodo di prova e poi diventerà il capo della sua aria.

Inevitabilmente i rapporti iniziano a cambiare, persino gli amici, i colleghi più fidati iniziano a comportarsi in modo strano ora che Holly a un suo ufficio e detta regole.

Per quanto provi a lasciare tutto invariato, Holly comincia a sentire il peso di quel ruolo: persino la sua amica e stretta collaboratrice Roz sembra cambiare. Per quanto Holly senta che può confidarsi con lei, trascorrere la maggior parte del tempo insieme a lei, comincia ad avere dubbi. Possibile che non si può fidare più di Roz?

Le chiacchiere cominciano ad essere vuote, Holly non si diverte più alle battute piccate dell’amica sempre pronta a essere contro ogni collega. Tutto peggiora giorno dopo giorno, mentre c’è qualcuno in ufficio che sembra voler sabotare la carriera di Holly. Che sia proprio Roz, o è più facile credere che la colpevole di strane mail, imbarazzi creati con degli stratagemmi e cambi di appuntamento in agenda sia l’algida e acerrima nemica Julliet?

Roberta Gelsomino

Può essere davvero chiunque ad ambire al ruolo di capo, che fa gola a tutti, ognuno potrebbe aver architettato un piano per mettere in cattiva luce Holly e strappargli il posto. Così la pensa anche Holly, che decide di non lasciarsi intimidire e di combattere ad armi pari, perché il ruolo di supervisore se lo merita e perché finalmente decide di fare qualcosa per sé.

Come andrà a finire la storia? Chi è l’arpia che sta facendo di tutto per metterla fuori gioco?

Commento libro di Jane Fallon

La scrittrice Jane Fallon intesse una trama che diventa sempre più un giallo, facendo sospettare di qualsiasi personaggio si affacci nell’ufficio della protagonista. Il lettore, così come per qualche istante accade anche a Holly, sospetterà persino di Emma, la cara e timida assistente.

Leggendo Le amiche non tradiscono (quasi mai), già dalle prime pagine si ha la possibilità di entrare nel vivo dell’azione. Non solo la protagonista sarà presentata nel suo carattere e nel suo aspetto esteriore, ma anche gli altri personaggi. Ogni loro storia diventerà familiare, ogni loro atteggiamento sarà ricco di dettagli intriganti.

Tutto diventa lecito e sospettare persino di un’amica diventa normale, quando il gioco si fa duro e non si ha più fiducia di nessuno. A sbrogliare questa intricata matassa di relazioni ci sono due protagonisti adorabili, una coppia che ogni lettore amerà: Dee e suo marito, amici di Holly. Insieme diventeranno investigatori di tutto rispetto portando alla luce menzogne e messinscene assurde da parte della colpevole.

Le amiche non tradiscono (quasi mai) di Jane Fallon è un romanzo divertente, esuberante come le sue protagoniste, scritto molto bene. Scalando le classifiche di vendita in libreria, nella top ten del Times, l’autrice da oltre 1 milione di copie entra nel cuore dei lettori italiani.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.