Un amore di poesia
Un amore di poesia

Recensione Libro Le gocce

Ero ben cosciente che la mia mente avrebbe continuato a lavorare una volta recatomi nel letto, troppe cose non mi erano chiare dalla lettura del fascicolo, ma se così sono andati i fatti, non posso farci nulla, la giustizia ha fatto il suo corso.
Anche fare il nonno e un mestiere
Recensione Libro Le gocce

Di cosa parla Le gocce di Diego Cigolini

Già conosciuto per il suo libro Evan il progresso e la minaccia umana, Diego Cigolini pubblica Le gocce, un romanzo edito da Liberedizioni, la cui copertina e le immagini contenute al suo interno sono di Serena Della Bona.

Protagonista di questa storia è l’ispettore Bennet, che vive il suo lavoro intensamente, dando sempre il meglio di sé, mosso soprattutto dall’amore per il suo mestiere. Sono forse proprio queste caratteristiche a far decidere che sia lui l’uomo giusto per un lavoro che coinvolge anche il governatore.

SBD

Il suo ruolo è diventare il tutor di un detenuto per aiutarlo nel reinserimento nella società, cosa che all’inizio non convince per nulla l’ispettore. Quello che deve fare è accompagnarlo al lavoro e cercare di trascorrere il maggiore tempo possibile con lui. Ma la sua incertezza iniziale per questo esperimento voluto dal governatore che sembra chiedergli di fare da babysitter al condannato, si trasforma repentinamente in altro, stuzzicando il suo interesse.

Qualcosa spinge l’ispettore ad andare oltre l’apparenza e al muro che sembra essersi costruito intorno il detenuto. È così che Bettet, incuriosito dal passato del detenuto e soprattutto per vederci chiaro in quello che è accaduto, decide d’indagare, poiché le apparenze a volte ingannano e si tende a giudicare senza neppure conoscere realmente i fatti e il commissario non è uno di quelli che si lascia ingannare da una falsa verità.

Qualcosa della storia non quadra e lui, che un sesto senso per le indagini, non può rimanere indifferente al richiamo della giustizia; ha bisogno di chiarire cosa accadde quel giorno di tanto tempo prima che ha cambiato per sempre la vita del detenuto.

E il lettore assieme al protagonista del libro Le gocce cercherà di addentrarsi sempre di più nella vicenda per capire cosa è rimasto irrisolto o valutato erroneamente.

Le gocce è un romanzo veloce, diretto, con buone descrizioni e alcuni colpi di scena. Diego Cigolini interessa il lettore con la sua trama intrecciata affiancata da belle immagini che sembrano trasportare il lettore quasi in un fumetto.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!