Le indagini di Ida di Claudia Godoli e Laura Monti: recensione libro

Stella stellina che notte birichina Stasera nel cadere vedi di realizzare il desiderio espresso al primo posto messo: una vacanza al mare e io l’andrò a sognare!! Stella stellina Stelluccia ballerina Caduta sei nel mare Ma ti verrò a cercare!
Il Pasticcio
Le indagini di Ida di Claudia Godoli e Laura Monti: recensione libro

Prezzo: € 13,90

Trama, recensione e commento libro Le indagini di Ida di Claudia Godoli e Laura Monti

Le indagini di Ida, scritto da Claudia Godoli e Laura Monti, con illustrazioni di Giulia Montevecchi, sono una serie di favole adatte sia ai grandi che ai piccini.

Ida è una bella bambina di sei anni dai capelli corti e neri, gli occhioni grandi e lo sguardo intelligente. Vive in una fattoria con il babbo Paolo e la mamma Viviana. I due gestiscono il ristorante della piazza principale di un paesino fantastico e dal nome stravagante, Spiccabaleni, e allevano tante galline.

Ida un giorno scopre che una volpe cattiva ha quasi ucciso la sua gallinella preferita. Ma quando la bimba va a cercarla per rimproverarla, si trova davanti una mamma volpe con tre deliziosi volpacchiotti e… beh, si rende conto che giudicare senza conoscere è sempre sbagliato.

Dopo questa lezione, Ida imparerà ad indagare, ad andare a fondo nelle questioni per scoprire se ciò che a volte sembra crudele, ingiusto, sciocco o sbagliato, non diventi invece perfetto se osservato da un altro punto di vista.

il mio ritorno a casa

Così scoprirà le ragioni della cicala, di babbo Merlo, del Rospo Bufo e di tanti altri personaggi. Una raccolta di racconti divertente e accattivante per i nostri piccoli ascoltatori ma, allo stesso tempo, profondamente istruttiva. Concetti che, spesso, perfino i grandi si dimenticano di mettere in pratica; così, leggendo le fiabe ai bambini, gli adulti fanno un ripassino…

Le indagini di Ida di Claudia Godoli e Laura Monti

Le indagini di Ida non sono solo una piacevole e divertente lettura ma queste fiabe hanno una morale e uno scopo educativo. Ciò che si capisce leggendo questo libro è che l’apparenza inganna e le situazioni possono essere diverse a seconda dal punto di vista di chi le vive.

Gli animali della fattoria e tutti gli altri personaggi – babbo merlo, il rospo Sbruffo-Bu, la gallina Typpa ma anche le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo e il mare che Ida vuole andare a vedere con tutte le sue meravigliose creature – insegnano alla piccola curiosa protagonista di queste leggiadre favole, ma anche a noi, di non fermarci all’apparenza. Ci invitano ad andare oltre, ad abituarci a utilizzare il pensiero creativo, a essere aperti verso l’altro, a rispettare la natura e soprattutto a vincere gli stereotipi.

Claudia Godoli e Laura Monti sono state veramente brave nell’aver creato dei racconti divertenti di fantasia ma con delle tematiche reali, contemporanee con concetti che, spesso, perfino i grandi si dimenticano di mettere in pratica; così, leggendo le fiabe ai bambini, gli adulti fanno un ripassino…

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.