'Progemalos
'Progemalos

Le mezze verità di Elizabeth Jane Howard: recensione libro

Che strano, pensò quest’ultima, se non le dico niente ho la sensazione che sappia già tutto, ma se le dicessi qualcosa, avrei la sensazione di essermi espressa male e di aver bloccato ogni comunicazione con lei.
10k di perversione
Le mezze verità di Elizabeth Jane Howard: recensione libro

Prezzo: € 18,50

Trama, recensione e commento libro Le mezze verità di Elizabeth Jane Howard

Le mezze verità di Elizabeth Jane Howard è un ennesimo lavoro di grande impatto pubblicato nel 2019 dalla casa editrice Fazi editore.

L’autrice, molto amata dai lettori, ha pubblicato molti libri di spessore, che coinvolgono emotivamente. Tra tutti ricordiamo La saga dei Cazalet il cui primo libro si intitola Gli anni della leggerezza.

Trama libro di Elizabeth Jane Howard

Il secondo matrimonio di May con il colonnello Herbert Brown-Lacey si sta rivelando un terribile errore.
I figli del suo primo matrimonio vanno via da casa per sfuggire al colonnello poiché il suo comportamento sta iniziando a diventare sempre più cattivo. Oliver si sposta da una relazione all’altra ed Elizabeth lo segue a Londra in cerca di sicurezza.

Perfino la figlia di Herbert, la timida e solitaria Alice, è costretta a sposarsi per mettersi alle spalle il comportamento crudele di suo padre.
Le vicende alquanto autobiografie si svolgono in Inghilterra nel 1962 e approfondiscono la natura sfidante delle relazioni interpersonali, in particolare quelle tra mariti e mogli.

Centrale per la famiglia è May, il cui primo marito è stato ucciso molti anni prima durante la seconda guerra mondiale. Ora May è sposata con Herbert Browne-Lacey, un arrogante colonnello in pensione che trascorre gran parte del suo tempo libero a Londra, cenando nei club e facendo visita a un’amica.

Nel frattempo, May deve rimanere a casa, una vecchia casa piuttosto tranquilla nel Surrey, che è fredda e poco accogliente.

Basnewende

Commento libro Le mezze verità

Elizabeth Jane Howard ancora una volta sapientemente esplora le interazioni personali e sociali di una famiglia contemporanea con il suo candore e le sue percezioni abituali. La scrittrice dà il suo nome e molte sue caratteristiche al personaggio principale Elizabeth, una giovane donna idealista e premurosa che cerca di farsi strada nella vita.

Quasi ogni personaggio di questo libro è sotto mentite spoglie. Il tipico modo inglese di non dire apertamente ciò che pensi, di non fare domande per andare in fondo ai problemi ha creato problemi. Ha fatto morire May, ha spinto Alice verso un matrimonio molto infelice e ha tolto un futuro brillante a Oliver.

Solo Elisabetta conosce il grande amore della sua vita mentre cucina professionalmente per lui (John) e sembra che avrebbero potuto avere un bellissimo futuro insieme. Anche lui però non è del tutto sincero con lei, non le dice molto del suo precedente matrimonio e di sua figlia Jennifer, ragazza molto viziata.

Con il romanzo Le mezze verità, dedicato a suo fratello Colin Howard, Elizabeth Howard ancora una volta ci ha sorpreso con il suo stile impeccabile, le sue storie sorprendenti, con i suoi personaggi vere e le scene vivaci, immergendo il lettore nella storia. Ti senti di visitare così luoghi reali e incontrare persone esistite.

Recensione libro di Milena Privitera

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.