Un amore di poesia
Un amore di poesia

Recensione Libro L’eco del vento del deserto

… mi sento invasa dalla sensazione di aver già vissuto quest’esperienza, di aver già percepito questi profumi forti di spezie, il gusto deciso dello zafferano e la dolcezza del mais.
Anche fare il nonno e un mestiere
Recensione Libro L’eco del vento del deserto

Prezzo: € 15,00

Di cosa parla L’eco del vento del deserto di Carla Armellini

L’eco del vento del deserto di Carla Armellini racconta di un viaggio fisico e interiore della protagonista Sara, una donna che all’apparenza ha tutto ciò che si desidera: un lavoro che le piace, un fidanzato che la ama e una bella casa. C’è però qualcosa in lei che la fa vacillare, come un dolore che scalfisce giorno dopo giorno la sua forza.

Ciò che l’ha segnata nel profondo è la perdita della sorella, un lutto che ha colpito la sua famiglia e adesso lei ha bisogno di rialzarsi, di sanare la ferita, per questo parte per il Marocco, insieme a Paola, una sua collega, in cerca di svago.

Durante il suo percorso spirituale e onirico, oltre che fisico, carpisce i segreti della vita, si lascia andare a nuove emozioni, incontra persone che scalfiranno la sua mente e il suo cuore.

Dolore e felicità, tristezza e gioia, paura e coraggio s’incontrano spesso dentro di lei dando vita a riflessioni e cambiamenti…

Sara ha bisogno di trovare la sua isola felice, di trovare quella serenità che ha perduto, un futuro differente, più ricco di buone sensazioni e certezze.

Congiura

Tra misteri, fede, un viaggio dai contorni opachi e lucenti allo stesso tempo, la protagonista del libro L’eco del vento del deserto si riconcilia con se stessa e affronta le sue debolezze.

Il viaggio in terra africana apre la mente del lettore, grazie alle descrizioni di Carla Armellini, capace di stimolare tutti i sensi.

Tanti sono i temi trattati in questo romanzo dalle tinte calde e avvolgenti, rese ancora più intense dall’ambientazione.

Amore, morte, il senso della vita, il percorso da intraprendere per scoprire se stessi e affrontare il dolore sono solo alcuni degli argomenti che l’Armellini tocca durante il racconto di questa storia che accarezza l’anima per la sua intensità e forza.

“… io ho vissuto in vari luoghi nel mondo e ho appreso che nella vita non si deve mai avere fretta. Ogni azione, incontro, momento deve essere vissuto con calma, assimilato. Nel mondo occidentale questo non esiste più. Siamo animati da fretta, consumiamo emozioni, situazioni della vita con voracità, senza assaporarle a pieno.”

L’eco del vento del deserto un libro che risponde a molte domande sull’esistenza e mostra come tutti i sensi possano essere portatori di esperienze uniche. Libro consigliato in particolare a chi cerca la propria strada e vuole intraprendere un cammino spirituale.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!