Kant a Reggio
Kant a Reggio

Nel buio del passato di Alessandra Angelo-Comneno: recensione libro

È tanto difficile da capire che vorrei conoscere le mie vere origini? Io non ho un mio passato, ma solo un grande immenso buio, dove oramai, troppo spesso, mi perdo.
Tavino
Nel buio del passato di Alessandra Angelo-Comneno: recensione libro

Prezzo: € 16,00

Trama, recensione e commento libro Nel buio del passato di Alessandra Angelo-Comneno

La scrittrice Alessandra Angelo-Comneno ci ha abituato sempre a libri emozionanti. E con Nel buio del passato non tradisce le aspettative del lettore.

Questo nuovo romanzo dell’autrice coinvolge sin dalle prime pagine con una storia intensa, di dolore, ma anche di voglia di vivere.

Basta leggere la prefazione per capire la portata di questo romanzo in cui emozioni e sensazioni intense pervadono tutta la storia.

Trama libro Nel buio del passato di Alessandra Angelo-Comneno

Sofia, la protagonista della storia, ha una vita fatta di tante piccole certezze che la riempiono interiormente. A trentanni ha tutto quello che ogni donna desidera: un fidanzato che le vuole bene, un lavoro stabile e una famiglia che è il suo punto di riferimento.

Basta un attimo e la felicità si cancella dal suo cuore: i genitori muoiono a causa di un grave incidente stradale. Tutto crolla, si disintegra come se una deflagrazione fosse partita dall’interno.

Sofia non ha neanche il tempo di lasciarsi andare completamente al dolore perché si deve occupare della burocrazia. Mentre è a casa dei genitori a cercare di mettere in ordine le carte, una lettera attira la sua attenzione. Sulla busta c’è scritto A mia figlia e all’interno trova una verità che le toglie il fiato: Sofia è stata adottata.

La manovra

Seconda parte trama libro

Nel momento in cui scopre di non essere la figlia dei suoi genitori non solo deve affrontare un nuovo dolore, ma sente di perdere il contatto con la realtà e con le sue origini.

Tutte le domande a cui vorrebbe trovare risposta restano interrogativi che le rimbombano nella testa poiché non c’è nessuno più che possa darle spiegazioni sulla sua vita.
Per questo Sofia decide di rivolgersi a un investigatore privato per risalire alle sue origini e scoprire qualcosa in più di sé.

E sarà dai primi indizi che l’investigatore riesce a scoprire che la ragazza dovrà ricominciare, affrontando un viaggio fisico e interiore. Incontrerà il suo passato, scoprirà cosa ha subito sua madre e il motivo che l’ha spinta a darla in adozione….

Commento libro di Alessandra Angelo-Comneno

Nel buio del passato di Alessandra Angelo-Comneno è un libro di un’intensità sconvolgente. Il lettore capirà che non bisogna mai giudicare, che bisogna andare a fondo, capire le ragioni di certi gesti.
L’immedesimazione in questa storia sarà qualcosa di naturale ed è questa la forza del libro.

Leggendo questa storia si capirà l’importanza del perdono, la necessità di conoscere la verità anche quando può essere dolorosa. E poi ci porta a scoprire il mondo delle adozioni, di bambini abbandonati, di figli che ritrovano le proprie famiglie, di adulti che spesso sono costretti a compiere certe scelte.

La scrittrice ancora una volta apre il suo cuore e si lascia accogliere.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.