Recensione libro Nel fuoco si fanno gli uomini

Nel fuoco della lotta incerta si fanno gli uomini.
Quattro
Recensione libro Nel fuoco si fanno gli uomini

Prezzo: € 17,50

Trama e recensione del libro Nel fuoco si fanno gli uomini di Ivan Brentari

Un altro thriller accattivante targato Piemme quello di Ivan Brentari dal titolo Nel fuoco si fanno gli uomini. Un romanzo pieno di azione e coinvolgimento, in cui c’è un conflitto irrisolto tra bene e male.

Una Milano che mette in mostra i suoi contrasti tra gli angoli più battuti e meglio riusciti della città e quelli oscuri, pieni di contraddizioni, in cui svettano le industrie e l’ambiente è riempito dalle tante case popolari.

L’ambientazione del thriller Nel fuoco si fanno gli uomini è fondamentale, più che da sfondo fa da protagonista, altrimenti tutta la storia perderebbe la sua forza.

Anche il protagonista ha qualcosa di oscuro come la città in cui lavora come commissario. Alessandro Valtorta, infatti, ha un passato ingombrante che nonostante abbia chiuso con quel mondo fatto di crimini per stare dalla parte giusta, non riesce ad andare davvero oltre.

I custodi del cigno

Trama del libro Nel fuoco si fanno gli uomini

Il commissario Alessandro Valtorta e il vice ispettore Mattia De Pin sono chiamati a indagare sulla morte di una prostituta, Oksana Gobuleva. Altra pista da seguire è la scomparsa di Antonio Medri, un sindacalista. Tutto questo avviene durante il periodo delle mobilitazioni degli operai per il contratto nazionale. Milano è scossa dalle manifestazioni, ma ci sono anche eventi importanti che fanno risplendere la città.

Non è facile per il commissario cercare di sbrogliare i fili dell’intricata matassa quando non riesce a staccare la testa e il corpo dalle sue dipendenze e dalle sue ossessioni. Il passato incombe ancora sulla sua vita senza lasciargli tregua.

Lui era un violento, un dipendente. Il padre era un operaio dedito al lavoro e al sindacato che aveva fatto di tutto per tenerlo sulla retta via. Quando poi il fratello era morto, con la siringa ancora nel braccio, il padre aveva puntato il dito su di lui.

E Alessandro alla fine era cambiato, forse perché si sentiva responsabile, forse per dimostrare che poteva farcela. Ma soprattutto perché aveva incontrato Mattia De Pin, un vice ispettore che era riuscito a mostrargli un po’ di luce in mezzo a tutto quello schifo.

Commento del libro Nel fuoco si fanno gli uomini

Un noir ben costruito, Nel fuoco si fanno gli uomini, una trama fitta di avvenimenti, passato e presente che si intrecciano dando la speranza che il futuro sia migliore. Una città in subbuglio, una morta, la scomparsa di un sindacalista, ambiguità di personaggi e situazioni. Violenza, interessi e un sottobosco tutto da scoprire.

Tanta carne a cuocere, insomma, ma tutto architettato con grande cura da Ivan Brentari, uno scrittore da tenere d’occhio.

Acquista su Amazon.it

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.