Quantica
Quantica

Recensione libro Nigredo

Quante volte la nostra razza è stata fautrice di genocidi e mattanze per il dominio del territorio, della ricchezza? Quanti morti per un ideale? E quegli stessi ideali, ora, dove sono? Polvere al vento, Vargas. La ruota gira e il nostro tempo è finito.
L'ascensore
Recensione libro Nigredo

Prezzo: € 16,00

Di cosa parla Nigredo di Walter Duprè

Un romanzo fantasy davvero intrigante quello di Walter Duprè intitolato Nigredo, pubblicato nel 2018 da Lettere Animate Editore.

Come lo stesso autore scrive, in Nigredo non c’è la classica lotta tra Bene e Male per la supremazia, perché in questo libro si parla di Vita. Protagonista assoluto della storia è un Canto che produce qualcosa di ingestibile, ma che tutti vogliono controllare per coglierne il potere.

“Vi erano antiche leggende sull’origine della Vita, sul fatto che fosse stata generata da un Suono, un Canto.”

Trama del libro Nigredo

Per dominare la realtà, in questo racconto fantastico, basta un Canto che può cambiare le sorti della realtà, ma non è così facile come sembra se tutti vogliono possedere la chiave, o meglio quel Suono.

I Grigori sono una setta animista che desidera cogliere l’essenza del Creato, ma non sono gli unici a volerlo… è questo che fa la storia. Proprio quando i Grigori sono prossimi alla verità, si avvicina anche la loro caduta.

C’è poco da fare. Bisogna decidere se lasciare andare il dominio del Norga per non perdere tutto o lottare affinché delle conoscenze essenziali che non vanno svelate si trovino nelle mani sbagliate causando danni irreparabili.

Una scelta può fare la differenza: c’è di mezzo la vita o la morte e la strada che si sceglie di intraprendere segna inevitabilmente il destino dei protagonisti.

Nigredo si apre proprio su questo scenario e lo scrittore Walter Duprè ci fa immergere nella trama presentandoci personaggi, ambienti e intenzioni.

Commento del libro Nigredo di Walter Duprè

Sono tanti i nomi da ricordare, molti i protagonisti, ma si familiarizza piacevolmente con loro durante lo scorrere delle pagine. Inoltre il lettore sarà curioso di conoscere l’epilogo, di sapere il destino di un popolo quale sarà e cosa accadrà…

Nigredo ha una trama fitta, una storia intrigante, personaggi ben delineati, ambienti ricchi di dettagli e soprattutto il libro parte da un’idea affascinante. La scrittura è scorrevole e seppur inizialmente si debba prendere confidenza con i nomi e i personaggi, il romanzo cattura.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.