Trama e recensione libro “Perché gli alberi perdono le foglie” di Samantha Bevoni

Citazione “È bene essere protesi verso il cielo, come fanno le foglie, ed è bene non dimenticare le proprie radici, anche se invisibili.”
Compra su amazon.it
Prezzo: € 9,90

“Perché gli alberi perdono le foglie” di Samantha Bevoni: la natura parla e l’uomo l’ascolta e si racconta

Samantha Bevoni con il libro “Perché gli alberi perdono le foglie” racconta una storia di vita e d’amore. Lo fa con poesia, con trasporto, con una dolcezza unica.

Durante la lettura di questo libro ho pensato spesso a “Favola d’amore” di Hermann Hesse. Un breve libro ispirato in cui si racconta di natura e di un legame indissolubile.

Ho trovato molti temi comuni tra “Perché gli alberi perdono le foglie” e la favola di Hesse, forse per la delicatezza, per la centralità della natura o per i messaggi che il lettore può cogliere durante la lettura.

Storie brevi, essenziali, immediate quelle di Samantha Bevoni, che con semplicità ci riporta con i piedi per terra, dopo averci fatto vagare con la mente.

C’è una quercia secolare in un parco, un albero che sembra vegliare sulla vita che passa davanti a lui: le persone non sanno di essere i protagonisti delle sue giornate.
L’albero cresce e la sua forma cambia adattandosi, o meglio fondendosi, alle stagioni che si susseguono.

Qualcosa sconvolge la normalità quando la quercia avverte una voce capace di rispondere ai suoi pensieri, qualcuno con cui parlerà, si confronterà, con cui affronterà temi importanti.

Temi che riguardano la vita, i sentimenti, il dolore e soprattutto dialoghi che porteranno il lettore a guardare tutto da un punto di vista differente.

Commento libro di Samantha Bevoni

“Perché gli alberi perdono le foglie” dà centralità alla natura, a ciò che da paesaggio e contorno diventa essenziale, punto focale da cui partire.
E poi ci porta a riflettere sul legame tra uomo e natura e sulla necessità primaria di prendersi cura del cuore pulsante della vita.

Credo che tutto il senso del libro sia in questo breve passaggio che mi ha molto colpito.

“Gli alberi hanno bisogno di più energia per affrontare le difficoltà dell’inverno. Lasciano cadere le loro foglie, ciò che di più prezioso hanno, perché sottrarrebbero loro le forze per sopravvivere. «Forse, dovremmo alleggerirci tutti dai pesi che non ci permettono di sopravvivere nei momenti più freddi».”

Leggi la recensione del libro Polymeri di Samantha Bevoni.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.