Recensione libro “Polymeri” di Samantha Bevoni

Citazione “Salvami Aspetterò curami berrò allontanati: dal tuo amore salvati.”
Polymeri

Le poesie di Samantha Bevoni raccolte nel libro “Polymeri”

“Polymeri” è una raccolta di poesie scritte dall’autrice Samantha Bevoni. Il libro è stato pubblicato nel 2019 da Tempo al libro.

Con versi brevi, intensi e che mirano al cuore, Samantha Bevoni è capace di andare oltre ciò che si vede e si ascolta. Va al centro e poi spazia viaggiando attraverso i sentimenti.

Anche quando la poetessa si affida al dolore, si immerge nel malessere che prova, non si abbandona, ma anzi lotta. Sprona il lettore, dà valore a ciò che riduce in cenere ma alimenta anche la speranza, l’amore e il desiderio.

In “Polymeri” non c’è solo il coinvolgimento emotivo dato da brevi racconti riportati in versi, ma anche quello mentale del lettore. Questo perché c’è una ricercatezza del lessico, ma anche di una forma differente dalla classica a cui siamo abituati.

Samantha Bevoni, infatti, riesce a dare più dimensioni alle sue poesie, usando il grassetto e il corsivo per le sue parole. Il lettore potrà così seguire tre fili differenti e affrontare tre viaggi vagando per mondi che si possono fondere, che sono connessi, ma che si possono vivere anche in modo indipendente, come storie a sé.
La poetessa ci fornisce dei consigli di lettura in cui ci aiuta a capire come possiamo vivere queste diverse esperienze.

“È consigliabile leggere per prima la poesia in grassetto, in quanto assume il ruolo di protagonista, seguita poi dalla poesia in corsivo. Infine, il componimento andrebbe letto nella sua interezza.”

Recensione libro di Samantha Bevoni

Da questa struttura particolare, da questo percorso che la scrittrice invita a fare, viene il titolo Polymeri. Per meglio capire il concetto ci viene in aiuto la definizione di polimero di Wikipedia. Un polimero è una macromolecola, costituita da un gran numero di gruppi molecolari uguali o diversi, uniti “a catena” mediante la ripetizione dello stesso tipo di legame.

La possibilità di poter leggere su più livelli le poesie, offre la facoltà di interpretare ogni verso con più chiavi di lettura.

“Polymeri” è una raccolta di poesie davvero interessante, in cui l’autrice indaga sul senso della vita, sulle sue profondità, sulla natura a volte ponendo gli argomenti sotto una bella luce ammaliante, altre con toni più tragici, come se fosse avvolta da pessimismo e da un buio da cui è difficile venire fuori.

Samantha Bevoni ha scritto un libro introspettivo, intelligente, musicale e coinvolgente consigliato a tutti gli amanti delle poesie.

Leggi la recensione del libro “Perché gli alberi perdono le foglie” di Samantha Bevoni.

Condividi che fa bene

Voto libro 4 su 5
Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.