Recensione libro Quattro Il risveglio

Devi modificare l’incanto lanciato da Melania dopo la strage. Vogliamo che i frammenti dell’anima di Serafyn vengano trasferiti dagli attuali ospiti umani a quattro esseri sovrannaturali, così che possano finalmente risvegliarsi e ricongiungersi nel corpo originale.
Quattro
Recensione libro Quattro Il risveglio

Prezzo: € 19,90

Trama e commento del libro Quattro Il risveglio di Luca Farru

Quattro Il risveglio di Luca Farru è un romanzo young adult in cui la cattiveria la fa da padrone. Un fantasy
dalla buona trama in cui il bene e il male sono lo spirito che aleggia su tutto il romanzo. Il libro, pubblicato con Youcanprint è disponibile dal 27 agosto 2018.

Trama del romanzo Quattro Il risveglio

Ci sono due mondi, quello degli umani e quello sovrannaturale. Per tantissimo tempo queste due realtà hanno convissuto pacificamente grazie ai guardiani. Sono stati infatti loro a dare la stabilità di cui c’era bisogno e a garantire la giustizia tra le due parti.

Accade anche nel libro Quattro Il risveglio, come in tutti i fantasy che si rispettino, il grande cambiamento. Un evento porta a una frattura, che conduce al crollo totale della situazione in cui si viveva fino a quel momento.

A mettere in gioco l’armonia tra i due mondi sono delle forze oscure, demoniache: Serafyn si sta per risvegliare e quando questo accadrà non ci sarà più pace. Il mondo è in pericolo e solo i quattro prescelti potranno salvarlo dal destino crudele verso cui la storia sta conducendo.

I custodi del cigno

I quattro si chiamano Rose, Sybil, Matt e Cody, non si conoscono, sono all’apparenza ragazzi come altri e vivono in luoghi distanti tra loro. Ancora non lo sanno di avere in loro qualcosa di speciale e che saranno i protagonisti di una storia mozzafiato, che non gli lascerà scelta e li coinvolgerà totalmente.

Il loro unico obiettivo, che li accomuna e li lega come fossero una sola persona, è salvare il mondo dai demoni. Cosa riserverà il futuro ai quattro e al mondo intero?

Commento del libro Quattro Il risveglio

Quattro Il risveglio si presenta come una continua corsa dei protagonisti e del lettore, di conseguenze, che è spinto a conoscere quale sarà il futuro e come si concluderà il romanzo.

Lo stile del libro è veloce e il linguaggio utilizzato è quello giusto. C’è tanta azione e forse un po’ poca caratterizzazione dei personaggi a livello psicologico.

Se lo scrittore Luca Farru avesse dato più risalto anche a questo aspetto, il libro sarebbe stato completo, ma ciò non lo rende un fantasy meno interessante.

Penso che tutte le trovate dell’autore per spiegare l’esistenza delle fazioni e dei personaggi siano azzeccate. L’esistenza del male, lo stato di equilibrio che si mantiene per una logica ben precisa, la convivenza di due mondi, la necessità di sconfiggere il male e tutti i temi non sono lasciati al caso. Per uno scrittore emergente fornire gli elementi chiave al posto giusto non è facile, ma Luca Farru ci è riuscito.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.