Ritorno a Villa Blu di Gianni Verdoliva: recensione libro

Scrive Ascanio, sa che è arrivato il momento di lasciare le cose in ordine.
Il Rombo della Felicità
Ritorno a Villa Blu di Gianni Verdoliva: recensione libro

Prezzo: € 12,00

Trama romanzo, recensione libro Ritorno a Villa Blu di Gianni Verdoliva

Ritorno a Villa Blu di Gianni Verdoliva un libro denso, ricco di emozioni, misteri e storie.

Tre protagonisti che ritornano su un luogo che li ha accolti per tanti anni durante le loro estati. Alessio, Francesco e Tommaso, tre fratelli, dimorano a Villa Blu, eredità ricevuta dal nonno Ascanio. Nonostante il vuoto lasciato dal nonno e dai genitori, quei luoghi sono ancora intrisi di tanti ricordi.

È così che il lettore scoprirà qualcosa di più dell’animo dei tre fratelli, ma anche del passato che li lega alle precedenti generazioni. Una strana coincidenza e una somiglianza mettono in allarme… che ci sia tanto del passato da scoprire?

Recensione libro Ritorno a Villa Blu di Gianni Verdoliva

La villa ha suoni, spesso cupi, come fossero lamenti che coinvolgono il dentro e il fuori, come se riguardassero tutti. Paranormale, magia e un antico sortilegio sono alcuni elementi legati alla vita dei protagonisti, ma anche alla scomparsa di Massenzio, fratello del nonno, avvenuta in circostanze misteriose molti anni prima.

Riusciranno i tre protagonisti a capire quale sia il loro destino? Cosa sia accaduto realmente? Riusciranno a rompere il maleficio che li sta segnando?

Commento libro di Gianni Verdoliva

Tante le metafore usate dallo scrittore Gianni Verdoliva in questo romanzo in cui si parla di profondità di sentimenti, ma anche di attimi non affrontati. Il ritorno del passato, il futuro che sembra indietreggiare, la difficoltà di guardare avanti, così come la necessità di fare i conti con se stessi.

Ma questo è soprattutto un romanzo sui legami, quello tra fratelli che suonando assieme diventano un’unica cosa, tra persone che pur cambiando restano sempre uguali nei sentimenti.

“Quello è il loro modo di ritrovarsi, di essere e di sentirsi assieme, ognuno con la propria individualità.”

Ritorno a Villa Blu è un romanzo sul bene e sul male, due elementi della stessa medaglia, che spesso si confondono fino a fondersi.

Un libro dai tanti significati che questa recensione forse riduce, ma che il lettore potrà cogliere con le varie sfumature che ogni senso ha.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.