Romanzi italiani

Di seguito trovi l’elenco di tutte le recensioni dei libri di letteratura italiana che la redazione di Recensione Libro.it ha pubblicato. Leggi le recensioni di libri consigliati, di quelli più belli, i romanzi italiani da leggere. Se non trovi in homepage il libro di cui vuoi leggere la recensione utilizza il motore di ricerca in alto a destra.

L’annusatrice di libri di Desy Icardi: recensione libro

L’annusatrice di libri di Desy Icardi: recensione libro

L’annusatrice di libri di Desy Icardi: recensione libro

Nell’attesa che il calore facesse il suo dovere, Adelina prese dalla cartella la versione commentata dei Promessi sposi, l’aprì e l’annusò inspirando profondamente. Lo strano fenomeno ebbe di nuovo inizio: scie odorose afferrarono i suoi pensieri risucchiandoli in un vortice nel quale parole e immagini ruotavano freneticamente, per poi rallentare il loro moto circolare fino a renderlo dolce come quello di una giostra.

Cara Napoli di Lorenzo Marone: recensione libro

Cara Napoli di Lorenzo Marone: recensione libro

Cara Napoli di Lorenzo Marone: recensione libro

Abbiamo moltissimi difetti, però non conosciamo la diffidenza, non portiamo maschere e non sappiamo cosa sia la boria (parlo in termini generici, ovvio), socializziamo e scherziamo con tutti, siamo una delle poche popolazioni al mondo a farci un baffo della stratificazione sociale, il nobile aristocratico vive nel palazzo insieme ai ceti più poveri, il notaio la mattina mangia un cornetto sotto casa mentre conversa amabilmente di calcio con il parcheggiatore abusivo. Siamo pieni di difetti, ma traspiriamo accoglienza in ogni nostra abitudine...

Le assaggiatrici di Rosella Postorino: recensione libro

Le assaggiatrici di Rosella Postorino: recensione libro

Le assaggiatrici di Rosella Postorino: recensione libro

Quando le SS ordinano: Mangiate, davanti al piatto traboccante è la fame ad avere la meglio; subito dopo, però, prevale la paura: le assaggiatrici devono restare un’ora sotto osservazione, affinché le guardie si accertino che il cibo da servire al Führer non sia avvelenato. Nell’ambiente chiuso della mensa forzata, fra le giovani donne s’intrecciano alleanze, amicizie e rivalità sotterranee.