un telefonino davvero speciale
un telefonino davvero speciale

Scelgo me di Angela Bianchi: recensione libro

Questi sono gli occhi che ho conosciuto tempo fa, gli occhi di una donna che non voleva permettere a nessuno di guardarla dentro.
Il Pasticcio
Scelgo me di Angela Bianchi: recensione libro

Prezzo: € 16,90

Trama, recensione e commento libro Scelgo me di Angela Bianchi

La scrittrice emergente Angela Bianchi con il libro Scelgo me ha scritto una bella storia, ricca di emozioni e sentimenti che coinvolgono il lettore.

Una trama semplice, ma ben pensata e raccontata rende il romanzo rosa Scelgo me una lettura piacevole e coinvolgente.

Trama libro Scelgo me di Angela Bianchi

Protagonista del libro è Jayla, una ragazza molto rispettata sul lavoro, un avvocato importante di Boston che però ha un carattere spigoloso. Sembra avere tutto quello che serve per essere felice, soldi e carriera, beni di ogni tipo, ma la felicità risiede in altro.

Il suo modo di essere insolente e all’apparenza insensibile è frutto di un passato invadente che è fatto di dolore e perdite. Quel passato non le dà la possibilità di essere contenta. Unica nota positiva reale della sua vita è il fratello Jordan che farebbe qualsiasi cosa pur di vederla felice.

Personaggio chiave del romanzo è Christopher, un uomo che grazie al suo lavoro incontra Jayla. I due sembrano essere agli antipodi, lui è un uomo disponibile, carino, sempre radioso, lei invece è chiusa in se stessa e ha dai modi gelidi. Nonostante il carattere complicato della donna, però, lui ne rimane affascinato e con il tempo quest’incontro scalfirà le loro convinzioni, mettendoli dinanzi a una verità imprevedibile…

Commento libro Scelgo me di Angela Bianchi

Nel libro Scelgo me le descrizioni sono vivide e i personaggi ben caratterizzati. I dialoghi sono serrati; attraverso le parole i due protagonisti si stuzzicano e trovano punti d’incontro. Altro aspetto positivo del libro di Angela Bianchi sono i punti di vista di Jayla e Christopher raccontati dalle loro voci.

La scelta di utilizzare più io narranti è vincente, poiché dà al lettore la possibilità di capire più a fondo i protagonisti che si narrano. Tutti questi aspetti fanno di questo romanzo rosa una lettura piacevole per chi ama il genere e i romanzi che con leggerezza raccontano spaccati di vita e d’amore.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.