Recensione Libro Taormina Storia di una reincarnazione

Citazione “Le dita apparivano governate da una forza a me estranea, ne ero perfettamente consapevole, la mano era la mia, ma non era mia la volontà che ne dettava i movimenti. Assistevo a un evento straordinario del quale non credevo potessi mai fare un’esperienza diretta.”
Taormina Storia di una reincarnazione di Fiumanò
Compra su amazon.it

Di cosa parla Taormina Storia di una reincarnazione di Mariateresa Fiumanò

Leggendo Taormina Storia di una reincarnazione di Mariateresa Fiumanò vivrete un’avventura che va al di là del concreto e di ciò che è considerato normale. E attraverso questo viaggio il lettore potrà riflettere su tematiche psicologiche, culturali, religiose e filosofiche, ma in particolare sulla morte e quello che viene dopo…

Taormina Storia di una reincarnazione conduce al di là “delle barriere conosciute” e solo quest’affermazione stuzzica la curiosità del lettore a lasciarsi condurre in questo percorso che appare irrazionale e fantastico.

Trama del libro Taormina Storia di una reincarnazione

Biancamaria Fornari è una scienziata quarantenne con una cattedra universitaria di cosmologia e astronomia. Durante un congresso scientifico che si tiene a Taormina, all’interno di uno scenario suggestivo, una villa antica abbandonata, Biacamaria subisce un déjà vu che attraverso immagini e suggestioni visive le cambiano la vita.
La sua mano, spinta come da una forza sconosciuta, comincia a scrivere qualcosa che le rivelerà un passato turbolento.

Quello che le viene raccontato da questo fenomeno misterioso di scrittura automatica è la vita di una giovane vissuta in Sicilia agli inizi del Novecento, una ragazza anticonformista che è a contatto con personaggi famosi, tra cui lo scrittore Oscar Wilde. Ciò che conosce da quelle parole è la sua vita precedente, quella di una giovane ribelle che poco ha in comune con la donna che è adesso.

Il filo conduttore tra le due protagoniste, la lei di prima e quella di ora si ritrova negli errori mai risolti che devono trovare un epilogo. Il viaggio interiore a cui è costretta Biancamaria sarà fondamentale per farle vivere una sorta di rinascita che le farà assaporare l’esistenza.

Taormina Storia di una reincarnazione di Mariateresa Fiumanò è un libro fuori dall’ordinario e per questo interessante, in cui persino lo scenario diventa parte integrante della storia. Ma soprattutto questo libro analizza aspetti inediti del proprio essere portando il lettore a vivere accanto alla protagonista un viaggio alla scoperta di sé che porterà al riscatto e alla liberazione.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.