un telefonino davvero speciale
un telefonino davvero speciale

Tra un minuto sarò libero di Zedi: recensione libro

Agli in​ter​ro​ga​ti​vi del​la mo​glie, Gian​ni ne ag​giun​se al​tri. Cer​ca​va di man​te​ne​re la cal​ma, ma sta​va as​si​sten​do ad un ve​lo​ce sgre​to​la​men​to del suo pia​no, come una sta​tua di sab​bia in​ve​sti​ta da un tor​na​do. Già per​ché nel suo per​fi​do pro​get​to rien​tra​va an​che l’a​iu​to del​l’av​vo​ca​to.
Il Pasticcio
Tra un minuto sarò libero di Zedi: recensione libro

Prezzo: € 9,49

Trama, recensione e commento libro Tra un minuto sarò libero di Zedi

Tra un minuto sarò libero di Zedi è un romanzo che narra una storia moderna di hackeraggio. Sono molti i valori affrontati nel libro e i personaggi sono ben caratterizzati.

Trama libro Tra un minuto sarò libero di Zedi

Roberto, Robin per gli amici, è un ragazzo diciottenne dai capelli lunghi scuri e dalla carnagione chiarissima. Robin è un genio dell’informatica che si diverte a sperimentare, a tal punto che un giorno ha violato le password del router di casa.

I suoi genitori, Gianni, un uomo d’affari pragmatico e puntiglioso e Sara, una casalinga amorevole e apprensiva, hanno verso di lui un atteggiamento contrastante. Il padre estremamente severo. La madre eccessivamente permissiva.

La tensione tra padre e figlio è continua e forte, tanto che anche i domestici di casa ne percepiscono la pressione. L’irruzione della polizia giudiziaria con a capo l’ispettrice Mirava mette a dura prova i nervi di Gianni e di Sara che si rendono ben presto conto che il figlio è un vero e proprio hacker.

Arrestato, Robin viene portato in caserma ma per strada la macchina della polizia è investita e nella confusione lui riesce a fuggire. Chiede aiuto a una sua cara amica Francesca, programmatrice e appassionata di informatica e tecnologia.

I due s’incontrano e concordano che Francesca aiuterà Robin ad entrare nella rete informatica della polizia e in cambio Robin aiuterà Francesca ad entrare nella rete informatica della ditta del padre.

Commento libro Tra un minuto sarò libero di Zedi

Il libro ha un risvolto improvviso sorprendente: Gianni, il bravo uomo d’affari, nasconde un Mr. Hyde in sé. Il dottor De Prisco è un uomo corrotto, senza scrupoli che tradisce la moglie e che vuole a tutti i costi incastrare il figliastro per ottenere potere e soldi.

Zedi con il libro Tra un minuto sarò libero ha scritto un romanzo breve con dialoghi serrati e uno stile fluido trattando una materia scottante e molto attuale.
Ha creato un’opera di fantasia che trae spunto dalla realtà.

Interessanti e ben documentate le conoscenze informatiche che suscitano curiosità e ispirazione, soprattutto nei giovani come il protagonista attirato dall’hacking coniugato però a valori positivi che fanno evolvere la storia in un esito bonario.

Un testo dalla lettura facile con un happening continuo tra il romanzo ed il giallo con tratti di noir, pensato per i ragazzi ma che strizza l’occhio anche agli adulti.

Recensione libro di Milena Privitera

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.