Trama Romanzo “Alla fine di un giorno noioso” di Massimo Carlotto

Trama Un romanzo da atmosfere cupe e situazioni macabre.
Compra su amazon.it

Di cosa parla “Alla fine di un giorno noioso” di Massimo Carlotto

“Alla fine di un giorno noioso” ultimo romanzo di Massimo Carlotto che si presenta con le solite atmosfere cupe e le situazioni macabre a cui ci ha abituato lo scrittore.

Giorgio Pellegrini, protagonista di “Alla fine di un giorno noioso” gestisce un locale che va molto alla moda ed è il luogo perfetto per mettere in atto accordi loschi con i politici corrotti e traffici illegali, oltre a giri di prostituzione. Per degli investimenti mal gestiti ha due milioni di euro in meno.

Giorgio si rende conto che questo ammanco non è sfortuna, ma qualcosa che assomiglia molto al tradimento, che lo spingerà a vivere tra ricatti, pestaggi e omicidi. Dovrà cercare di uscirne vivo e non è facile.

“Alla fine di un giorno noioso” è un libro con ritmi serrati, adrenalinici, con scene violente, un romanzo simile agli altri a cui ci ha abituati Massimo Carlotto.

Nel 2021 la casa editrice Mondadori ha pubblicato il suo ultimo noir intitolato “Il Francese”, un romanzo pieno di ombre… alla ricerca della verità.

Quarta di copertina libro

Dieci anni dopo torna il protagonista di Arrivederci amore, ciao. Nonostante abbia annegato in un pozzo di soldi il suo istinto criminale, Giorgio Pellegrini è e rimane un predatore. Il nuovo libro di cui è protagonista, Alla fine di un giorno noioso, è un romanzo adrenalinico e crudele, dalle sequenze narrative sghembe e inquietanti, con lampi di puro fascino che imprimono alla storia una luce velenosa. Ritmi sincopati e atmosfere dark completano una danza macabra destinata a colpire il cuore dei lettori. Un noir feroce e attuale sull’intreccio tra politica e criminalità.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.