Trama Romanzo “Il passaggio”

Trama Una scoperta destinata a cambiare il mondo nell'ultimo libro di Justin Cronin.
In questa pagina sono presenti link affiliati
Compra su amazon.it

Di cosa parla “Il passaggio” di Justin Cronin

“Il passaggio” di Justin Cronin è ambientato nella foresta boliviana. Il professor Jonas Lear fa una scoperta molto importante, destinata a cambiare il destino dell’uomo.

Il protagonista de “Il passaggio” scopre un virus, che viene trasmesso dai pipistrelli, che se modificato rende più forti gli esseri umani, preservandoli dall’invecchiamento e dalle malattie.

In una base militare in Colorado, il governo americano inizia degli esperimenti genetici per studiare i possibili effetti di questa scoperta. Utilizzano come cavie dodici condannati a morte e una bambina. L’esperimento non procede secondo le previsioni: i detenuti infatti si trasformano in creature mostruose e assetate di sangue.

Ne “Il passaggio” avviene ciò che non si può prevedere, i mostri fuggono dalla base e seminano morte.

Nessun luogo è più sicuro e i sopravvissuti devono lottare, l’unica speranza è Amy, la piccola superstite dell’esperimento: su di lei l’effetto è stato diverso e si potrà scoprire solo leggendo il libro.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.