Trama Romanzo “La psichiatra” di Wulf Dorn

Un giallo intrigante che gioca sula psicologia labile dei personaggi.
La psichiatra di Dorn
Compra su amazon.it
Prezzo: € 5,00

Di cosa parla “La psichiatra” di Wulf Dorn

Il libro “La psichiatra”, thriller psicologico, di Wulf Dorn si presenta da subito con la sua veste intrigante.
La dottoressa Ellen Roth passa quasi tutto il suo tempo a contatto con la malattia mentale in un ospedale psichiatrico.

Questa volta, però, c’è un caso che merita maggiore attenzione rispetto a tutti gli altri, quello della paziente che si trova nella stanza numero 7. La donna è stata seviziata, maltrattata ed ora si trova rannicchiata ai suoi piedi.

“La psichiatra” cerca di entrare nella mente ripiegata su se stessa della paziente, di cui si capisce a mala pena quello che dice con la voce di una bambina. Le dice che l’Uomo Nero la sta cercando e che prenderà anche Ellen.

A questo punto che ci si immerge nel romanzo La psichiatra, perché la paziente scompare e nessuno sembra averla vista uscire, così come nessuno l’ha vista entrare. Ellen vuole mettersi sulle sue tracce, ma si trova coinvolta in un gioco tremendo da cui non riesce a uscire.

Chi è quella donna? Di cosa parlava? Ellen si pone domande e cerca di ricomporre il puzzle, ma cade in un vortice di violenza, contraddizioni e ansie.

Commento libro di Wulf Dorn

“La psichiatra“, libro pubblicato dalla casa editrice Corbaccio, è un thriller che ha fatto molto discutere di sé per il tema trattato e il modo in cui è stata raccontata la storia. Un romanzo che ha dato ampia voce a Dorn in Italia; lo scrittore infatti ha venduto oltre 400.000 copie solo nel nostro Paese, grazie allo stile e agli argomenti utilizzati nei suoi thriller psicologici.

Questo romanzo, forse il più bello di Wulf Dorn, ha pienamente convinto i lettori e oggi sono tanti i fan che attendono impazienti l’uscita dei nuovi thriller dello scrittore che fino a ora non ha ancora deluso i suoi seguaci.

Novità in libreria: dal 18 aprile 2017 l’ultimo thriller di Dorn intitolato “Gli eredi”.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.