Trama romanzo Tutta un’altra musica di Nick Hornby

Trama Come la musica può cambiare il corso degli eventi, stravolgendoli? Ce lo racconta Nick Hornby in questo nuovo romanzo.
Compra su amazon.it

Di cosa parla Tutta un’altra musica di Nick Hornby

Tutta un’altra musica di Nick Hornby vede protagonisti Annie e Ducan. Vivono insieme da quindici anni in una piccola città in Inghilterra. 

Le loro giornate scorrono senza che ci siano grandi scossoni, il loro legame è oramai basato sulla condivisione di poche passioni comuni: la lettura di un libro, un film da non perdere e qualche concerto a Londra.

Il tempo procede monotonamente, ma improvvisamente Annie inizia a sentire l’esigenza di avere un figlio, mentre il suo compagno non fa altro che pensare alla musica. Ducan ha una passione sfrenata per Tucker Crowe, un cantante americano che non si vede in giro dalla metà degli anni Ottanta.

Mentre Ducan condivide il suo amore folle per questo cantante con i pochi fans sopravvissuti su internet, passando la maggior parte del suo tempo in quel mondo virtuale incentrato sulla musica, Annie si chiede se valga la pena continuare questo rapporto che sembra essere alla fine.

Un giorno, però, arriva per posta a Ducan la versione inedita di un album di Tucker Crowe e da quel momento in poi si scatenano degli eventi che movimenteranno la loro vita, quella che ormai sembrava perseguire verso la deriva.

Tutta un’altra musica di Nick Hornby è un racconto che analizza i difficili rapporti coniugali, ma lo fa come sempre con ironia e audacia.

Trama libro

Ci sono coppie in perenne calma piatta. Annie e Duncan lo sanno bene. Convivono da quindici anni a Gooleness, torpida cittadina inglese sul mare, e la loro esistenza è scandita da qualche lettura in comune, l’uscita di un nuovo film, ogni tanto un concerto a Londra. Non hanno figli e nemmeno rischiano di averne, vista l’evanescenza della loro vita sessuale.

Ma da un po’ di tempo Annie prova un impellente desiderio di maternità, mentre Duncan non fa che coltivare la sua unica, ossessiva passione: Tucker Crowe, cantante cult americano sparito dalla scena musicale intorno alla metà degli anni Ottanta. La venerazione per Tucker, condivisa via Internet da qualche centinaio di adepti sparsi per il mondo, assorbe ogni istante delle sue giornate; e Annie comincia a chiedersi che senso abbia continuare una relazione che forse è stata solo una perdita di tempo.

In questa quiete inamovibile, a Duncan arriva per posta una versione inedita dell’album più famoso di Tucker. È la scintilla che innesca una serie di eventi inaspettati, che porterà l’insoddisfatta Annie a conoscere Tucker in persona… Nel segno del binomio amore e musica, l’autore di “Alta fedeltà” racconta con leggerezza istrionica e originalità le grandi questioni della vita.

Condividi che fa bene

Recensione scritta da

Redazione - Recensione Libro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.