Un amore a quattro mani di Anna Moscatelli: recensione libro

Andrea aveva lasciato un segno indelebile in ognuno di noi, era stato parte di noi solo per pochi mesi, ma aveva dato un pezzetto di sé a ogni abitante di quell’angolo di mondo.
Un amore a quattro mani di Anna Moscatelli: recensione libro

Trama, recensione e commento libro Un amore a quattro mani di Anna Moscatelli

Un amore a quattro mani della scrittrice emergente Anna Moscatelli è un libro in cui le emozioni sono al centro di tutto. Questo romanzo è denso di sensazioni, dà un forte scossone al lettore capace di immedesimarsi nella storia della protagonista.

Trama libro Un amore a quattro mani di Anna Moscatelli

Gioia è una ragazza che ama le cose semplici, a cui piace vivere nel tepore dell’abbraccio della sua famiglia. È spensierata, piena di impeto, ha voglia di fare.

“Mi chiamo Gioia, la mia vita è sempre stata come una pagina bianca di un libro dorato dove io ho potuto scrivere del mio destino, delle mie avventure, della mie gioie e dei miei dolori, mi piace vedere la mia vita così, come un foglio bianco da comporre, una specie di diario di bordo.”

La sua vita è spensierata fino al giorno in cui ogni cosa perde la sua bellezza. I genitori muoiono a causa di un incidente e la sua vita va in mille pezzi.

“In quel momento tutto ciò per cui avevo vissuto, il mio futuro tanto sognato, l’amore per la vita svanirono insieme ad una parte della mia anima.”

Roberta Gelsomino

Ci vuole tanta forza e molto coraggio per affrontare il dolore dato dalla perdita. Ad aiutarla in questo arduo percorso è la sua migliore amica Carla. È anche grazie a lei se Gioia con il tempo e affrontando una lotta interiore, trasferendosi nel posto in cui l’amica, riesce a trovare la tranquillità persa.

Sarà nel paese di Carla che troverà l’accoglienza che le serviva per sentirsi come a casa e un luogo in cui domina la bellezza della natura. A contatto con persone affettuose, lasciandosi cogliere dal fascino della natura, Gioia sentirà che è tornata a vivere.

Ma le sfide non sono finite per lei che dovrà affrontare altre difficoltà e un mondo che a volte sembra cinico e pieno di bugie. La ragazza incontra Andrea e sarà colta nel profondo da un sentimento sconosciuto per lei: l’amore. Andrea, però, è un ragazzo difficile, tante menzogne li separano e un grande segreto

I due riusciranno a stare assieme, a vivere felicemente la loro storia o qualcuno/qualcosa glielo impedirà?

“Sorrisi all’immagine dei miei genitori sul comodino e poi guardai verso la scrivania. Sopra c’era il computer che conteneva tutto ciò che riguardava la mia vita.”

Commento libro

Anna Moscatelli ha scritto un romanzo emozionante, pieno di prove da affrontare per la protagonista, una ragazza semplice, fragile e forte allo stesso tempo. La protagonista crea empatia con il lettore, che sarà al suo fianco a lottare con lei per raggiungere la felicità sperando nel lieto fine.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.