Kant a Reggio
Kant a Reggio

Un bagliore dentro di Alberto Pertosa: recensione libro

Una netta sensazione di impotenza di fronte al destino lo invadeva quasi ogni mattina mentre si lavava i denti scrutandosi in quel vetro con una piccola crepa sopra al lavandino e si domandava se quello fosse veramente lui in carne ed ossa.
Tavino
Un bagliore dentro di Alberto Pertosa: recensione libro

Prezzo: € 2,99

Trama, recensione e commento libro Un bagliore dentro di Alberto Pertosa

Con una trama semplice Alberto Pertosa ci accompagna all’interno della storia Un bagliore dentro.
Sembra esserci molto di personale in questo libro, come se l’autore raccontasse se stesso e i dubbi della sua generazione.

Trama libro Un bagliore dentro di Alberto Pertosa

Protagonista è Massimo, un ragazzo che studia all’università senza avere grandi aspettative. Non ha fiducia nel futuro, non si riesce a immaginare ciò che lo attende dopo. Sono tante le perplessità e le incertezze che annebbiano la sua mente. La precarietà della vita in generale e di ciò che offre la società in particolare minano il terreno.

L’incertezza che circonda Massimo e i giovani di oggi crea confusione e rischia di essere nocivo per la crescita personale.
Questo fino a quando il giovane non si rende conto che non bisogna sprecare il proprio tempo in assurde riflessioni negative.

La manovra

Commento libro di Alberto Pertosa

Bisogna mettersi in gioco, vivere, lasciarsi anche travolgere per non soccombere e stare male. Sembra essere questo uno dei tanti messaggi che si leggono tra le righe di questa storia.

Massimo è un ragazzo dal carattere spigoloso, che si mostra senza nascondere nulla di sé e ci fa conoscere il mondo dei giovani, quello fatto di incertezze, di sogni e di fragilità.

Tanti i temi affrontati, primo su tutti quello esistenziale, ma in modo semplice, senza creare confusione.

La scrittura è diretta, adatta a un pubblico giovane che pensa alla trama, al succo della storia. La descrizione interiore del protagonista è ciò che ha ricevuto la maggior cura da parte di Alberto Pertosa che ha voluto dare centralità al suo stato mentale.

“Nulla era in ordine nella sua vita e l’assenza di una struttura di qualsiasi tipo spesso può portare l’essere umano alla disperazione totale. Un allenatore mentale avrebbe fatto comodo.”

Un bagliore dentro è un libro sui valori, sul cambiamento, sul dover credere in se stessi e cercare di realizzare la propria natura. Un libro sui desideri, sull’instabilità, sui sentimenti, il tutto raccontato attraverso storie d’amore, riflessioni e diverse situazioni e personaggi.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.