Una gran voglia di vivere di Fabio Volo: recensione libro

Più che abbracciati eravamo aggrappati alla persona che stavamo perdendo, alla persona che non eravamo più in grado di rendere felice.
Una gran voglia di vivere di Fabio Volo: recensione libro

Prezzo: € 19,00

Trama, recensione libro e commento romanzo Una gran voglia di vivere di Fabio Volo

Una gran voglia di vivere di uno degli scrittori italiani più venduti, Fabio Volo, si legge con piacere.
Un libro dalla semplicità disarmante, come spesso sono i suoi romanzi, ma con tanti messaggi di fondo.

Sarà per il linguaggio utilizzato da Fabio Volo, per le trame che vanno dritte al punto, per il suo sguardo approfondito ma senza analizzare troppo e senza risultare saccente che questo scrittore ha molto seguito.

Anche Una gran voglia di vivere, pubblicato nel 2019 dalla casa editrice Mondadori, è stato primo in classifica di vendita per molte settimane. Proviamo a capire il perché.

Trama libro Una gran voglia di vivere di Fabio Volo

A volte la stabilità e la quotidianità spezzano l’incantesimo anche degli amori più solidi. Accade persino ad Anna e Marco. Insieme hanno costruito una vita solida, hanno un figlio, un lavoro che gli dà agi e tranquillità. Eppure accade qualcosa all’improvviso.

Una mattina Marco non sa cosa rispondere alla moglie che gli chiede se lui l’ama ancora. Se fosse stato scaltro, se avesse voluto soffiar via lontano qualsiasi dubbio da loro, avrebbe risposto subito di sì. Invece lui tentenna e alla fine le dice la verità: non sa più quello che prova per lei.

È consapevole che la colpa non sia di nessuno, men che meno della moglie, ma questa consapevolezza serve a poco. Non c’è stato un tradimento che li ha allontanati, forse sarebbe stato più semplice rimettere insieme i pezzi andati in frantumi. Semplicemente è successo…

La distanza che si è posta tra di loro si è insinuata in maniera subdola, silenziosamente: la stanchezza, la poca attenzione da parte di entrambi verso l’altro, un lavoro che li ha messi su due mondi diversi. E poi si sa che un figlio porta felicità, ma anche sacrificio, rinuncia, poca cura verso l’amore.

Quel rapporto solido fatto di risate, di uscite, di condivisione, di complicità si è spezzato e i due non riescono a capire dove sia la frattura. Forse un viaggio fatto assieme può riportare alla solidità, può ridare indietro la felicità a questa coppia che si sta lasciando andare. Ma il viaggio potrebbe anche evidenziare ancora di più che il loro amore è alla fine.

Riusciranno Anna e Marco a ritrovarsi, a ricordare tutti i motivi per cui si sono amati e le ragioni per cui si sono perduti?

Kant a Reggio

Commento libro di Fabio Volo

Fabio Volo nel libro Una gran voglia di vivere racconta una storia di due ragazzi che non sono più giovanissimi e hanno bisogno di ritrovare se stessi prima di tornare alla felicità di coppia.

Lo scrittore accompagna il lettore in un viaggio al fianco dei protagonisti. Il viaggio è sia fisico sia interiore e in qualche modo ci riguarda tutti, anche se siamo seduti comodamente su una poltrona a leggere.

In questo romanzo sono molti i temi che vengono toccati in modo più o meno approfondito. La disattenzione e la poca cura verso l’altro nella coppia, i ritmi di una società e di un lavoro sempre più frenetici. E poi la maternità che invade completamente gli spazi della coppia, le scelte di una donna che diventa madre e mette da parte anche il lavoro per amore del figlio. Un viaggio tra l’Autralia e la Nuova Zelanda che è il preludio per compiere un viaggio dentro se stessi. L’insoddisfazione che si prova pur avendo tutto ciò che si desidera. Insomma sono davvero tanti gli argomenti di cui si parla nel romanzo.

Sembra esserci molto di personale in questo libro, soprattutto per la sensibilità con cui Fabio Volo racconta situazioni ed emozioni. Ma lo scrittore potrebbe anche essersi ispirato alla vita di tanti giovani quarantenni che vivono in questo periodo storico fragile e complicato.

Una gran voglia di vivere è un libro concreto, che porta il lettore a riflettere senza angoscia su una realtà prossima a tanti. Ciò che emerge alla fine di questa lettura è che non bisogna mai trascurare se stessi per potersi prendere davvero cura della persona amata. Ci vuole davvero cura e dedizione, tanta attenzione per non perdersi di vista ed evitare la crisi che è sempre appostata dietro l’angolo

Libri consigliati da leggere di Fabio Volo

Tra i numerosi bestseller dello scrittore Fabio Volo ecco i nostri libri consigliati:
La strada verso casa, Il tempo che vorrei, Quando tutto inizia, È tutta vita, È una vita che ti aspetto.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.