Recensione Libro Voglio essere una bambina delle fiabe

Beate le bambine delle fiabe! - pensò. A quelle bambine lì, sì che ne capitano di cotte e di crude. Si prendono di quegli spaventi! E si divertono come matte, beate loro.
Quattro
Recensione Libro Voglio essere una bambina delle fiabe

Prezzo: € 6,00

Di cosa parla Voglio essere una bambina delle fiabe di Ornella Pozzolo

Voglio essere una bambina delle fiabe è un libro per ragazzi scritto da Ornella Pozzolo, edito da Salani per la collana I Criceti.

Rosa, la protagonista, è una bambina che vive in una bella casa con tutti comfort possibili e immaginabili, insieme ai genitori, alla bambinaia Lalla, al maggiordomo Giacomo, alla cameriera Marta e alla cuoca Alberta che più che una cuoca pare un’orchessa.

Rosa è un po’ viziata, detesta la marmellata ed essendo da sola, spesso si annoia, tant’è che invidia moltissimo le bambine delle fiabe, protagoniste di fantastiche avventure che Lalla spesso le racconta. La bambina è davvero disperata. Non vede l’ora che la famiglia cada in rovina per diventare, finalmente, una bambina delle fiabe.

Rosa vorrebbe essere proprio come loro e invece di chiamarsi semplicemente Rosa, vorrebbe chiamarsi Rosaspina, un nome molto più fiabesco, non trovate?

I custodi del cigno

Purtroppo, però, per essere una bambina delle fiabe occorre avere dei requisiti, ben cinque che la piccola Rosa non ha e che sono questi:

  1. Essere figlia di un falegname o di un ciabattino, cioè, essere poveri in canna.
  2. Non avere nulla da mangiare in casa, nemmeno del pan secco.
  3. Avere una matrigna che vi odia.
  4. Avere una sorellastra anch’essa cattiva.
  5. Il quinto requisito non dipende dal destino, come gli altri 4, ma da se stessi: essere buone come angeli.

Ecco, che un giorno, il primo requisito si avvera… Che bellezza svegliarsi una mattina finalmente caduta in rovina.

Inizia così l’avventura fiabesca della piccola Rosa che una notte decide di andarsene via, di nascosto, da casa per vivere proprio le avventure piene di emoziolle (come dice lei) proprio come nelle fiabe. A farle compagnia un simpatico gatto.

Come andrà a finire la storia di Rosa? Voglio essere una bambina delle fiabe: un libro da leggere a partire dagli otto anni.

Recensione scritta da Silvia Buda

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.